L’ECO - SPORT HAUTE COUTURE.

FITME è orgogliosa di presentare la prima linea di abbigliamento sportivo che può essere definita  eco-sport haute couture.

L'obiettivo prefissato è quello di creare una linea di abbigliamento sportiva donna utilizzando tessuti 100% rigenerati, bio based o bio-degradabili.
Ciò, rende a sua volta più sostenibili i processi produttivi aziendali, permettendo di ridurre l’emissione di CO2 (-45%)  e di ottenere un minore consumo di risorse idriche

(- 39%).

I capi realizzati nel rispetto dell'ambiente restituiscono elevate prestazioni tecniche e un comfort unico che vi permetteranno di praticare il vostro sport preferito con sensazioni mai provate.

FITME è impaziente di condividere con voi la sua visione dell’eco-sport del prossimo futuro e vi aspetta sui suoi canali social per aggiornarvi su tutte le linee e le iniziative volte al benessere da indossare.

I NOSTRI PARTNERS

EVO®️ E’ un filato ricavato dall’olio di ricino - pianta non destinata all’alimentazione che cresce spontaneamente. Una risorsa totalmente rinnovabile che non richiede elevati quantitativi di acqua né sottrae terra coltivabile per usi alimentari. 
Adatto a qualsiasi applicazione tessile e ideale per il mondo dello sportswear, EVO®️ by Fulgar è ultraleggero, super stretch e altamente traspirante, si asciuga velocemente e non si stira, gode di proprietà termiche e batteriostatiche naturali: tutta una serie di valori e di plus distintivi che garantiscono massimo comfort e prestazioni uniche, nel pieno rispetto della natura. Fulgar sta sviluppando nuove tecnologie su EVO a livello tintoriale al fine di ottimizzare i processi attraverso nuove combinazioni di coloranti.

Il brand ECONYL®️ non è solo un filo ma rappresenta un modo nuovo di pensare, un modo per conciliare l’infinita voglia di innovazione con il costante impegno che l’Azienda mette nella tutela dell’ambiente.
Il processo di rigenerazione ECONYL®️ trasforma quello che era un rifiuto in
una nuova fonte di opportunità da implementare nel campo della moda e dell’arredamento.
Infatti, i rifiuti in nylon, come le reti da pesca non più utilizzabili e gli scarti di produzione tessile, che sarebbero destinati allo smaltimento vengono recuperati e trasformati in un filo nuovo, aventi le stesse caratteristiche del nylon da materia prima vergine.

Q-NOVA®️: è una fibra ecosostenibile che rende a sua volta più sostenibili i processi produttivi aziendali, permettendo di ridurre l’emissione di CO2 e di ottenere un minore consumo di risorse idriche. Q-NOVA®️ è ottenuta da materie prime rigenerate attraverso un processo meccanico che non prevede l’utilizzo di materiali chimici che andrebbero a compromettere la sostenibilità del prodotto finale.
I benefit funzionali ed estetici di questo filato sono la leggerezza, la buona gestione dell’umidità che permette di mantenere la pelle fresca e asciutta e la resistenza e la brillantezza dei colori che, grazie all’ottima resa tintoriale, permette di avere gli stessi livelli di solidità di quelli realizzati in poliammide vergine.

Il poeta latino Giovenale ha scritto nel 1 secolo “Bisogna pregare affinché ci sia una mente sana in un corpo sano”. Nel XXI secolo, viste le condizioni di salute del nostro pianeta, Fitme è la risposta alle preghiere affinché ci sia anche un corpo sano in un vestito sano.

  • White Instagram Icon